SCONTI - TRASPORTO GRATUITO - IMBALLO PROTETTIVO
103 shopping cart
0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti: 0
Totale prodotti: € 0,00

Vai al carrello

Un tipo di Spumante per ogni occasione

IIl mondo enologico è ampio e complesso da comprendere. Ogni tipologia di vino possiede infatti diverse sfaccettature e per questo non è possibile parlarne in modo generico: i vini rossi, per esempio, non sono tutti uguali tra loro e lo stesso vale anche per i vini bianchi fermi e per il mondo delle bollicine. 

È quindi molto importante conoscere le caratteristiche di ciascun vino per poterlo meglio abbinare alle pietanze che vengono servite. Questo permetterà di valorizzare non solo il vino stesso, ma anche il cibo che accompagna. La famiglia degli Spumanti, per esempio, è molto ampia e questo permette di utilizzarli in numerosi contesti.

Quanti tipi di Spumante esistono?

La tradizione vede gli Spumanti come vini festosi, capaci di portare gioia sulle tavole grazie alle bollicine che pizzicano il palato. Oggi, per merito dell’evoluzione della scienza e della cultura enologica, questi vini sono apprezzati in tutto il mondo anche per la loro versatilità, oltre che per il loro gusto.

I diversi tipi di Spumante si differenziano tra loro per svariate caratteristiche, tra cui l’intensità, la complessità e la persistenza olfattiva e del gusto. Questi indicatori, in generale, possono essere influenzati dal residuo zuccherino presente in ogni bottiglia: gli Spumanti più dolci avranno un’immediatezza olfattiva maggiore rispetto a quelli più secchi, in cui invece si percepiranno in maniera più evidente profumi freschi. 

Ogni vino Spumante è infatti classificabile, secondo una scala mondiale, in una delle seguenti categorie in base proprio al residuo zuccherino: Brut Nature, Extra Brut, Brut, Extra Dry, Dry.
Tra quelle elencate, la versione Brut Nature è quella più secca, mentre quella Dry è la più ricca di zuccheri

Spumante abbinamenti, alcuni consigli

Ogni tipo di Spumante si accosta meglio ad alcune pietanze rispetto che ad altre. Per esempio, il vino spumante Extra Brut esprime al meglio le sue caratteristiche se affiancato ad un antipasto, in quanto, solitamente, tale portata ha sapori meno intensi rispetto alle successive. Per queste, invece, un abbinamento eccellente si otterrà grazie ad uno Spumante dal grado zuccherino maggiore.

Ciascun vino Spumante della cantina Colli del Soligo può essere abbinato alle diverse pietanze di un menù completo, andando così contro gli stereotipi comuni che vedono il Prosecco DOC Treviso e il Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG dei vini da solo aperitivo. 

Infatti, se si abbina ad ogni portata il giusto Spumante, i piatti risulteranno ancora più saporiti: è questa la magia dell’abbinamento cibo-vino. Nessun cibo dovrà primeggiare sul vino e viceversa. Questi dovranno invece accompagnarsi ed abbracciarsi in un unico vortice di sapori in cui vengono esaltate le caratteristiche di entrambi.

Un tipo di Spumante diverso dall’aperitivo al dolce

Un aperitivo veloce è sempre il modo perfetto per iniziare una cena. Che si servano mozzarelle in carrozza o frittura di pesce, il vino perfetto da abbinare è il Rive di Soligo Millesimato Extra Brut Valdobbiadene: la sua freschezza lo rende ideale per questi stuzzichini. 

Una volta accomodati a tavola, un antipasto a base di piovra e riso venere è la scelta giusta per iniziare la cena. Qui, se si vogliono stupire gli ospiti, aprire una bottiglia di Solicum Cartizze DOCG è la mossa giusta: si tratta di un Prosecco Superiore DOCG il cui nome evoca qualità ed eccellenza e la cui effervescenza e sapidità trovano nella piovra un alleato ideale per un abbinamento perfetto.

La cena può quindi continuare con un piatto di spaghetti con vongole e pistacchi, una tra le prime portate che più è stata apprezzata dai lettori del blog di Soligo. La tendenza dolce unita alla persistenza gustativa del piatto non lasciano alternativa: Col de Mez Prosecco Superiore DOCG Extra Dry è la scelta migliore che si possa fare.

Vino Spumante perfetto per concludere la cena

Dopo il trionfo di sapori degli spaghetti, per concludere le portate salate del menù non può mancare un secondo semplice e gustoso: le cozze alla marinara abbinate al Prosecco DOC Treviso Rosé. La presenza del Pinot Nero in questo vino ne aumenta la persistenza e l’aromaticità, rendendolo adatto ad un piatto dai sapori decisi.

Quindi, per concludere con dolcezza, delle crostatine alla frutta abbinate ad un calice di Rive di Soligo Millesimato Valdobbiadene Dry sarà l’accostamento perfetto. Quest’ultimo abbinamento cibo-vino lascerà senza parole gli ospiti, che sicuramente vorranno riprovare un’esperienza di abbinamento così effervescente e diversa dal comune.
 
Come dimostra questo menù, diversi tipi di Spumante possono essere degustati dall’aperitivo al dolce. Tenendo in considerazione le caratteristiche di ogni singola portata e bottiglia, potranno essere creati abbinamenti perfetti in una cena dove ciascun vino sarà il vero protagonista.
Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra newsletter
Resta aggiornato con noi

Odiamo lo spam. Solo informazioni utili su promozioni vantaggiose.

Pagamento sicuro

Che sia con carta di credito, Amazon Pay o PayPal.

Spedizioni veloci

Consegna garantita entro 2-3 giorni lavorativi dall'avvenuto pagamento. Su tutto il territorio italiano.

Assistenza clienti

servizioclienti@collisoligo.com